MX-33, il pneumatico multi-terreno utilizzato da  Clément Desalle

PERFORMANTE SU PIU' TERRENI.

Dunlop MX-33 packshot con fanghi di fango dietro

NUOVO LIVELLO DI PERFORMANCE.

Il nuovo pneumatico motocross MX-33 di Dunlop è il primo pneumatico mai progettato per terreni morbidi, fangosi e intermedi, garantendoti la versatilità di guidare più a lungo e in condizioni multi-terreno.

Il pilota Clément Desalle lo ha portato più volte sul podio nell‘MXGP di questa stagione.

 

GEOMAX MX-33 logo

Scopri di più sulla pagina MX-33

MORBIDO, FANGO E INTERMEDIO TUTTO IN UNO. Esempi di terreni morbidi, fangosi e intermedi

MX-33 è il nuovo riferimento nel motocross per controllo, grip e durata. E’ il primo progettato per terreni morbidi, fangosi e intermedi.

 

 

Render-Image-Durability.jpg

MAGGIORE LONGEVITA'

Un nuovo battistrada, che utilizza tiranti per rinforzare i tasselli delle spalle, garantendo con una maggiore rigidità per offrire una guida più intuitiva, oltre a una maggiore resistenza al cracking su superfici più rigide.

Render-Image-Cornering.jpg

MAGGIORE STABILITA'

Affronta le curve più difficili e strette con il grip laterale migliorato e il controllo in derapata grazie alla Progressive Cornering Block Technology (PCBT). In aggiunta, grazie al Multiple Block Distribution (MBD) anche l’assorbimento agli urti è migliorato.

Render-Image-control.jpg

PIU' CONTROLLO

Advanced Apex Design (AAD) introduce una rigidità uniforme nel fianco del pneumatico, mentre il Carcass Tension Control System (CTCS) aumenta la distribuzione della tensione, per una sensazione più solida e una guida estremamente confortevole.

Render-Image-Grip.jpg

PIU' GRIP

La costruzione del pneumatico fornisce ai blocchi più mordente rispetto a prima, mentre gli ultimi sviluppi delle mescole offrono un maggiore livello di aderenza e un sostanziale aumento della durata.

Web

*rispetto al precedessore Geomax MX-3S