UN TEST ESTREMO,
UN SOLO VINCITORE.

UN PNEUMATICO RIVOLUZIONARIO CHE HA SUPERATO UNO DEI TESTI PIÙ RIGOROSI.

Autostrade, sterrati e le impervie strade delle montagne spagnole. Percorsi effettuati in presenza di pioggia, con superfici asciutte, accidentate, spianate, con curve strette.

Il Team del prestigioso ente di valutazione indipendente, il Motorrad Test Center (MTC) ha testato ogni aspetto del pneumatico con prove rigorose. I risultati sono eccezionali.

Scopri i dettagli del prodotto

RISULTATI DEI TEST DI CHILOMETRAGGIO E CONSUMO

NOVEMBRE 2015, ALMERIA (SPAGNA)

Pneumatico anteriore: aumento del chilometraggio potenziale dell’82% **    Pneumatico posteriore: aumento del chilometraggio potenziale del 19%**

Commento dalle conclusioni del report MTC:

"Solo Dunlop RoadSmart III e il competitor 2, pneumatico anteriore, sono arrivati alla fine del test. Dunlop Roadsmart III ha registrato il minor livello di consumo all'anteriore mantenendo anche un buon comportamento durante la guida."

"Quando è stato misurato il battistrada residuo, Dunlop Roadsmart III è risultato il pneumatico con il minor livello di consumo all'anteriore, mantenendo ancora un buon comportamento durante la guida. Tutti e 5 i tester hanno confermato che Dunlop RoadSmart III aveva ancora buone capacità di guida oltre alla maneggevolezza del pneumatico anteriore."

RISULTATI DEL TEST SU ASCIUTTO

GENNAIO 2016, MIREVAL (FRANCIA)

Roadsmart III vincitore: vantaggio del 10,3% sulla media dei concorrenti del test*

Commento dalle conclusioni del report MTC:

"Moto Touring molto pesanti come la Yamaha FJR 1300 beneficiano dell'ottimo livello di maneggevolezza di Dunlop Roadsmart III che consente un veloce cambio di angolo di piega utilizzando poco sforzo sullo sterzo"

Inoltre, la maneggevolezza di Dunlop RoadSmart III non diminuisce in curve ad ampio raggio. Ciò significa che non è richiesto un particolare sforzo sullo sterzo neanche quando si percorrono tornanti impegnativi. 

 

RISULTATI DEL TEST DI MANEGGEVOLEZZA SU BAGNATO

GENNAIO 2016, MIREVAL (FRANCIA)

Secondo posto (solo per l'1%); Roadsmart III: vantaggio del 4,6% sulla media dei concorrenti del test*

Commento dalle conclusioni del report MTC:

"Dunlop Roadsmart III ha dimostrato un grip eccezionale. In particolare, nei cambi di direzione, il pilota può beneficiare di un elevato grip all'anteriore e di una precisione millimetrica."

Un disegno del battistrada rivoluzionario. Una nuova era per il grip e il chilometraggio. Dunlop Roadsmart III è il nuovo riferimento nel segmento Sport-Touring e i risultati del Motorrad Test Center lo provano.

 

LASCIAMO CHE I FATTI PARLINO DA SOLI

"I punteggi cumulativi nei test su asciutto e bagnato mostrano che Dunlop RoadSmart III è stato il vincitore. Nella prova di consumo, il nuovo pneumatico Dunlop ha mostrato chiaramente il maggior chilometraggio potenziale, combinato con un comportamento molto sicuro e neutro, dall'inizio alla fine " - Test di Motorrad Test Center 2016.

*Confrontato con le prestazioni medie di 4 prodotti principali della concorrenza nel segmento radiale Sport Touring (Michelin Pilot Road 4, Bridgestone T30 Evo, Pirelli Angel GT e Metzeler Roadtec Z8 MO). Testato dal Motorrad Test Center (MTC) in gennaio 2016 su richiesta di Goodyear Dunlop. Misura del pneumatico Anteriore 120/70ZR17 e Posteriore 180/55ZR17. Moto testata: Yamaha FJR 1300A; il test è stato condotto sulla pista di test di Goodyear Dunlop di Mireval, in Francia.

**Calcolato rispetto al limite legale tedesco di una profondità minima del battistrada di 1.6mm. Rispetto alle prestazioni medie di 3 prodotti principali della concorrenza nel segmento radiale Sport Touring (Michelin Pilot Road 4, Bridgestone T30 Evo, Pirelli Angel GT). Testato dal Motorrad Test Center (MTC) in novembre 2015 su richiesta di Goodyear Dunlop. Misura del pneumatico Anteriore 120/70ZR17 e Posteriore 180/55ZR17. Moto testata: Yamaha FJR 1300A; il test su strada si è svolto su strade con profili misti ad Almeria, in Spagna.